Parco Alto Garda Dintorni Hotel Meandro
a
Chiama

Parco Alto Garda

L'Hotel Meandro
sempre più spesso è meta di
appassionati di fotografia,
grazie allo splendido territorio nel quale si trova.

Sempre più spesso Hotel Meandro viene scelto da appassionati di fotografia, professionisti e non, e, più in generale dagli amanti della natura per trascorrere le proprie vacanze.

La ragione è legata allo speciale territorio nel quale l'albergo è immerso: il Parco Alto Garda. Un ambiente sorprendente, ricco di fascino, daipanorami mozzafiato sul lago e dai numerosi motivi di interesse naturalistico e paesaggistico che offrono spunti perfetti per realizzare immagini indimenticabili.

Ma non c'è solo la natura che caratterizza il territorio del Garda e il suo entroterra, basta addentrarsi nei vicoli di Gargnano o delle sue numerose frazioni per scoprire viottoli serrati tra i muraglioni delle limonaie, piccoli porticcioli, grandi palazzi testimoni di un passato glorioso, antichi resti della attività produttiva dei secoli scorsi.
Le zone più interne legate al piccolo allevamento e all'agricoltura, custodiscono ancora valori, ritmi di vita e tradizioni caratteristiche di una cultura che sa di semplice e d'antico e che offrono spunti per realizzare ritratti particolari grazie alla profonda espressività dei soggetti che si incontrano.

Le infinite sfaccettature del territorio del Garda sono il soggetto ideale per la fotografia naturalistica e non solo: qui gli spazi entrano in contatto profondo con l'anima di ognuno, alimentando quella fonte di emozioni che ispira i fotografi. L'aria profuma di silenzio, di calma, di rispetto antico della natura, dove i tempi ed i modi sono rallentati, gli stessi fissati sulle fotografie.

Qui l'attività dei fotografi è favorita anche dal clima che, influenzato dalla presenza del lago, è sempre mite e gradevole: la temperatura annuale media oscilla sui 12°-13°, rarissima la neve e le nebbie, mentre d'estate una brezza costante soffia sul lago (per la gioia dei surfisti e velisti).

Il clima mite ha favorito la crescita dell'ulivo, del limone, della palma e ha contribuito a rendere il Lago di Garda un'importante meta turistica internazionale. Gargnano è il luogo più a nord d'Europa dove è attiva la coltivazione dei limoni e risulta veramente affascinante il contrasto tra territorio pre-alpino e vegetazione mediterranea. Il dolce clima, celebrato da letterati, ospiti e viaggiatori di tutti i tempi, consente a molte specie diverse della flora di prosperare: noci, castagni, viti e ulivi rendono il territorio del lago un eccezionale fonte colori.

​L'hotel Meandro si trova nel cuore di questo paradiso e rappresenta il luogo ideale dove soggiornare per poi affrontare le escursioni alla ricerca di quello scatto speciale che ci farà ricordare per sempre questi luoghi.